assegni familiari

Assegni familiari

assegni familiari

Assegni familiari e cassa integrazione tutto quello che c’è da sapere

INDICE

  1. Cos’è l’assegno per nucleo familiare ( ANF )
  2. Assegli familiari a chi spettano
  3. Requisiti per la presentazione della domanda
  4. Assegni familiari durante l’assenza da lavoro e cassa integrazione

Cos’è l’assegno per nucleo familiare

Gli ANF sono una prestazione erogata dall’Istituto nazionale previdenza sociale ( INPS ) a favore di alcune categorie di lavoratori e a tutti i contribuenti che percepiscono un reddito di pensione.

L’importo dell’assegno per nucleo familiare ( ANF ) varia a seconda del numero dei componenti del nucleo familiare ma anche a seconda del reddito complessivo dei componenti del nucleo stesso.

A chi spetta l’ assegno per nucleo familiare

L’ ente erogatore dell’assegno è l’ INPS ecco gli assegni familiari a chi spettano:

  • lavoratori dipendenti;
  • titolari di redditi di pensione;
  • lavoratori che sono iscritti alla gestione separata;
  • coloro che lavorano come domestici o somministrati;

Requisiti per la presentazione della domanda per la richiesta assegni familiari

Gli assegni familiari possono essere richiesti da un solo componente del nucleo familiare,

la richiesta degli ANF va effettuata ogni anno presentando un’apposita domanda;

è possibile richiedere gli assegni arretrati qualora non sia stata effettuata la domanda ma il diritto si prescrive in cinque anni.

ANF durante l’assenza da lavoro e cassa integrazione

ANF in caso di ferie: spetta in caso di ferie e festività nazionali tuttavia sono escluse le domeniche;

In caso di maternità, infortuni su lavoro, e malattia:  in caso di maternità spetta per tutto il periodo, in caso di malattia spetta per il periodo in cui viene corrisposta l’indennità fino ad un massimo di 180 giorni infine spetta anche per infortunio sul lavoro tuttavia fino ad un massimo di 3 mesi;

In caso di riposi per allattamento, congedo matrimoniale e congedo straordinario spetta comunque l’assegno;

ANF e cassa integrazione: l’assegno spetta in rapporto al periodo di paga adottato e alle medesime condizioni dei lavoratori a orario normale.

Inoltre spetta l’assegno per nucleo familiari durante il contratto di solidarietà, in caso di assenza per sciopero retribuito.

Infine gli assegni familiari spettano durante l’aspettativa retribuita ma tuttavia non spetta in caso di aspettativa non retribuita per motivi personali  ovvero quando il lavoratore è senza retribuzione.

Come richiedere gli assegni familiari inps sul sito INPS la domanda assegni familiari la puoi fare cliccando il link

Potrebbe interessarti leggere l’articolo sulla CARTA FAMIGLIA